Apr 27 – 30, 2015
Dipartimento di Fisica - Campus Universitario
Europe/Rome timezone
Starts
Ends
Europe/Rome
Dipartimento di Fisica - Campus Universitario
Aula Multimendiale
Via Orabona, 4 70126 BARI


Ammessi senza borsa
Valentino Vito
Esposito Flavia
Fincato Francesco
Taggio Nicolò
Cristella Leonardo
Straniero Leonardo
Cappetta Giuseppe
Giampetruzzi Ivana
Montegiglio Pasquale


Graduatoria Borse erogabili
Ungolo Francesco
Cappello Salvatore Giuseppe
Corcella Pietro
Neglia Nicoletta
Scotti Rosa
Baglivi Antonia
Ciraci Claudia
Soldani Elisabetta
De Marinis Elio
Campagna Domenico
Monticelli Maurizio
Pedullà Giuseppe


Graduatoria Primi 10 Uditori 
CALEFATO Fabio
LABARBUTA Annamaria
DE CANDIA Luigia
VESSIO Gennaro
CORIZZO Roberto
BELFIORE Daniele
LATROFA Alberto
COZZOLONGO Giovanni
CAMPANILE Benedetta
CARUSO Costantina


Per la partecipazione alla scuola è possibile fare domanda per una borsa di studio:
BANDO

La scuola di Cloud Computing si rivolge ad amministratori di sistema, tecnici, tecnologi e ricercatori di istituzioni che partecipano al progetto ReCaS (UniNA, UniBA e INFN) provenienti da qualsiasi regione, ed alle organizzazioni pubbliche e/o private che collaborano con l'università di Bari, con l'università di Napoli e con L'INFN di Bari nell'ambito di progetti PON o Regionali

La partecipazione alla scuola è del tutto gratuita. 

Saranno trattati nel dettaglio: 

-L'uso di un sistema di Cloud computing con paradigma IaaS
-L'installazione di OpenStack in configurazione base
-L'installazione di OpenStack in configurazione HA
-Principi di base per l'installazione di sistemi di storage necessari per il funzionamento della IaaS (CEPH e GlusterFS) 


La scuola viene organizzata nell'ambito del progetto RECAS che ha reso possibile la costruzione e l'utilizzo del Bari Computer Center for Science (BC2S), un centro di calcolo scientifico avanzato dell’INFN e dell’Università degli Studi di Bari, che permette l’elaborazione di grandi quantità di dati e immagini cliniche in tempi molto brevi, grazie all’utilizzo contemporaneo di diverse migliaia di unità di elaborazione. Il BC2S è in fase di ulteriore potenziamento, grazie a ulteriori risorse di calcolo e al personale di ricerca impegnato nei progetti ReCaS e PRISMA, finanziato dal MIUR nel ambito dei programmi PON di Ricerca e Competitività.