Nov 20 – 21, 2023
INFN Sezione di Firenze
Europe/Rome timezone

L'International Cosmic Day (ICD) è un'iniziativa internazionale nata 12 anni fa che si propone di avvicinare le studentesse e gli studenti delle scuole superiori al mondo della ricerca scientifica di frontiera, accompagnandoli tra i misteri dell'universo racchiusi nei raggi cosmici. 

L'iniziativa è coordinata a livello mondiale dal centro di ricerca tedesco DESY di Amburgo e organizzata in collaborazione, oltre che con l'INFN e varie università italiane, con i più importanti centri di ricerca che operano nell'ambito della fisica delle particelle: il CERN di Ginevra, il FERMILAB di Chicago e i gruppi International Particle Physics Outreach Group (IPPOG), il tedesco Netzwerk Teilchenwelt e lo statunitense QuarkNet.

Coinvolgendo più di 1200 studenti e studentesse in presenza e altri centinaia collegati online in tutto il mondo, i seminari presentati e le attività di laboratorio svolte durante l'ICD permetteranno di rispondere a domande del tipo: "Che cosa sono le particelle cosmiche?" "Da dove provengono?", "Che messaggi portano?", "Come possiamo misurarle?". 

In particolare, gli studenti saranno chiamati ad organizzare e ad effettuare una misura utilizzando un rivelatore di raggi cosmici, ad analizzare i dati e a comunicare in lingua inglese i risultati ottenuti a ricercatori e studenti (collegati in videoconferenza) che in altre sedi hanno effettuato le stesse misure 

L'evento italiano (rivolto al triennio di tutti gli indirizzi delle scuole superiori di secondo grado, in particolare alle classi quarte e quinte) è organizzato nell'ambito dell'iniziativa Outreach Cosmic Ray Activities (OCRA), un progetto che raccoglie le attività educational e di outreach dell'INFN sul tema dei raggi cosmici.

Per informazioni:

La pagina web dell'ICD internazionale: http://icd.desy.de/
La pagina web dell'ICD dell'INFN: https://web.infn.it/OCRA/international-cosmic-day/
 

Un progetto di:

In collaborazione con:

Starts
Ends
Europe/Rome
INFN Sezione di Firenze
Edificio di Fisica Sperimentale
via Bruno Rossi, 1 - 50019 Sesto Fiorentino (FI)
Go to map
A Firenze l’iniziativa si svolgerà presso l'Edificio di Fisica Sperimentale del Polo Scientifico e Tecnologico di Sesto Fiorentino e sarà rivolta a 20-30 studenti del V° anno delle scuole secondarie di secondo grado della zona. Gli studenti parteciperanno a seminari tenuti da docenti e ricercatori dell'Università degli Studi di Firenze e dell'INFN, Sezione di Firenze. In seguito, gli studenti effettueranno una misura del flusso di raggi cosmici a terra a diversi angoli di azimut utilizzando un rivelatore di particelle ideato e sviluppato presso i laboratori della sede di Firenze.
I ragazzi avranno inoltre modo di confrontare i metodi utilizzati ed i risultati ottenuti con i loro colleghi che, da tutto il mondo, parteciperanno all’iniziativa, così come avviene ogni giorno in una collaborazione scientifica internazionale.
La seconda fase del lavoro (effettuato nei giorni successivi da ciascun gruppo di studenti) consisterà nell’analisi dei risultati ottenuti e nella realizzazione di una relazione riassuntiva del fenomeno studiato e delle misure effettuate, sul modello di un articolo scientifico. Le migliori relazioni, dopo un processo di revisione tra pari e una selezione effettuata da una commissione scientifica, saranno premiate in sede. 
Ci sarà anche la possibilità di partecipare online con un collegamento dalla sezione INFN di Milano con lo streaming in diretta su Youtube. Per la partecipazione all’evento online è richiesta l’iscrizione a questo link: https://l.infn.it/ze.