Jan 13 – 15, 2022
CERN
Europe/Rome timezone

Riprende durante l'anno accademico 2021-2022 la tradizione di offrire agli studenti interessati la possibilità di un contatto diretto col maggiore laboratorio mondiale di fisica delle particelle: il CERN di Ginevra. 

In collaborazione con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e l'Università degli Studi di Trieste è stato possibile organizzare una nuova edizione del viaggio di istruzione ai laboratori europei del CERN.

Il viaggio di studio al CERN è rivolto principalmente ai ragazzi e alle ragazze che stanno completando la laurea triennale per offrire, attraverso la visita ad un laboratorio di frontiera, un ampliamento delle loro prospettive culturali. Ciò in armonia con una componente essenziale della missione dell'INFN: la diffusione della conoscenza nell'ambito delle scienze fisiche.

In questo sito potete trovare il materiale informativo necessario per il viaggio: notizie sul CERN, il programma vero e proprio dell'escursione, il materiale presentato e mostrato durante il viaggio.

Si ringraziano il direttore della Sezione INFN di Trieste, prof. Rinaldo Rui, e il direttore del Dipartimento di Fisica dell'Università di Trieste, prof. Giovanni Comelli, che hanno sostenuto in vario modo questa iniziativa.

Il programma della gita è in preparazione, prevede la gita in presenza ai maggiori esperimenti del CERN (ALICE, ATLAS e CMS) e ad altri interessanti siti, come ad es. la struttura di test dei criomagneti (SM18), compatibilmente con la situazione della pandemia in atto.
 
Starts
Ends
Europe/Rome
CERN
Esplanade des Particules 1 Meyrin, Svizzera

Organising committee                                 INFN Secretary
Vieri Candelise                                               Anna Paola Cuccarollo
Marina Cobal
Grazia Luparello
Michele Pinamonti
Valentina Zaccolo