Incontro di discussione su Plan S - Una nuova via all'Open Access?

Europe/Rome
Aula Magna (Dipartimento di Fisica e Astronomia "E. Majorana" dell'Università degli Studi di Catania)

Aula Magna

Dipartimento di Fisica e Astronomia "E. Majorana" dell'Università degli Studi di Catania

Via S. Sofia, 64 - Edificio 6 della Cittadella Universitaria
Roberto Barbera (Università degli Studi di Catania & INFN) , Stefano Bianco (INFN LNF)
Description

"Plan S is an initiative for open-access science publishing that was launched by Science Europe on 4 September 2018.[1][2] It is an initiative of "cOAlition S",[3] a consortium launched by the European Research Council and major national research agencies and funders from twelve European countries. The plan requires scientists and researchers who benefit from state-funded research organisations and institutions to publish their work in open repositories or in journals that are available to all by 2020.[4]"

The plan is structured around ten principles.[3] The key principle states that by 2020, research funded by public grants must be published in open accessjournals or platforms. The ten principles are:

  1. authors should retain copyright on their publications, which must be published under an open license such as Creative Commons;
  2. the members of the coalition should establish robust criteria and requirements for compliant open access journals and platforms;
  3. they should also provide incentives for the creation of compliant open access journals and platforms if they do not yet exist;
  4. publication fees should be covered by the funders or universities, not individual researchers;
  5. such publication fees should be standardized and capped;
  6. universities, research organizations, and libraries should align their policies and strategies;
  7. for books and monographs, the timeline may be extended beyond 2020;
  8. open archives and repositories are acknowledged for their importance;
  9. hybrid open-access journals are not compliant with the key principle;
  10. members of the coalition should monitor and sanction non-compliance.

(Source: Wikipedia).

Finora, Plan S è stato sottoscritto dalla Commissione Europea e da organismi di ricerca, sia pubblici che privati, appartenenti a ben 13 nazioni ed ha ricevuto espressioni di interesse ufficiali da parte di decine di organizzazioni. 

In Italia, Plan S è stato sottoscritto dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) che si è fatto promotore dell'organizzazione di una serie di eventi informativi in giro per il Paese.

L'incontro di Catania intende: (i) presentare Plan S alla comunità dei ricercatori dell'INFN, dell'Università degli Studi di Catania nonché degli altri Enti Pubblici di Ricerca operanti sul territorio e (ii) discutere le sue "luci ed ombre" sul Sistema Ricerca locale e nazionale, sia dal punto di vista di chi la ricerca la fa sia dal punto di vista di chi invece la ricerca la valuta. Ulteriori informazioni sono contenute nel documento informativo allegato sotto.

La partecipazione all'evento è completamente gratuita ma, per ragioni logistiche, è gentilmente richiesta la registrazione che può essere fatta seguendo il link riportato di seguito.

Participants
  • Alessandra Gentile
  • Andrea Rapisarda
  • Angela Messina
  • Antonio Insolia
  • Catia M.A. Petta
  • Corrado Spinella
  • Elena Geraci
  • Emanuele D’Amico
  • Francesca Rossi
  • Francesco Cappuzzello
  • Francesco Priolo
  • Francesco Riggi
  • gaetano agnello
  • Giovanni Aiello
  • Giuseppe Andronico
  • Giuseppe Puglisi
  • Giuseppe Trusso
  • Isidoro Di Carlo
  • Marco Fargetta
  • Maria Alessandra Ragusa
  • Maria Fiore
  • Massimo Papa
  • Paola Di Mauro
  • Riccardo Rotondo
  • Roberto Barbera
  • Roberto Purrello
  • Rossella Caruso
  • Salvatore Leotta
  • Salvatore Mirabella
  • Salvo Mirabella
  • Sara Pirrone
  • Sergio Palazzo
  • Stefano Bianco
  • Vincenzo Antonuccio
  • vittorio privitera
    • 09:30 10:00
      Messaggi di saluto e di benvenuto delle Autorità Istituzionali presenti 30m
      Speakers: Prof. Antonio Insolia (Direttore della Sezione di Catania dell'INFN) , Prof. Francesco Priolo (Direttore del Dipartimento di Fisica e Astronomia "E. Majorana")
    • 10:00 11:00
      Presentazioni introduttive su Plan S 1h
      Speaker: Dr Stefano Bianco (INFN - LNF)
    • 11:00 11:20
      Pausa caffé
    • 11:20 12:50
      Tavola rotonda con discussione aperta 1h 30m

      Prenderanno parte alla Tavola rotonda e stimoleranno la discussione rappresentanti dell'ANVUR, della CRUI e del MIUR nonché ricercatori dell'INFN, dell'Università di Catania e degli altri Enti Pubblici di Ricerca operanti sul territorio.
      Hanno già confermato la loro partecipazione come "panelist":
      - Dorr. Stefano Bianco, Coordinatore del Gruppo Open Access dell'INFN;
      - Prof.ssa Alessandra Gentile, Delegato alla Ricerca dell'Università degli Studi di Catania;
      - Prof. Roberto Purrello, Consigliere CUN;
      - Dott.ssa Francesca Rossi, CRUI;
      - Dott. Corrado Spinella, Direttore del Dipartimento di Scienze fisiche e tecnologie della materia del CNR.

    • 12:50 13:00
      Chiusura dei lavori 10m