23 April 2015
Polo Fibonacci
Europe/Rome timezone
Home > Timetable > Contribution details
PDF | XML

Architettura di acquisizione dati per PET MRI-compatibile in TRIMAGE

Presented by Giancarlo SPORTELLI
Type: Poster

Content

Lo sviluppo dei fotomoltiplicatori integrati, compatibili con i forti campi magnetici presenti in MRI, ha permesso di recente lo sviluppo di sistemi PET/MRI completamente integrati per l'imaging in campo clinico e preclinico. La progettazione di sistemi di acquisizione PET integrati con la strumentazione a risonanza magnetica è soggetta a vincoli aggiuntivi, che tengono conto degli spazi ristretti, della difficile dissipazione termica e della compatibilità elettromagnetica. In questo lavoro si presenta l'architettura di acquisizione PET, sviluppata per il progetto TRIMAGE, il cui scopo è quello di fornire uno scanner PET/MRI/EEG a basso costo e alte prestazioni. Il componente PET di TRIMAGE comprende 216 moduli di 2.5 cm x 2.5 cm, disposti in 18 rivelatori rettangolari di 5 cm x 15 cm, a formare un anello completo di 31 cm di diametro. Ogni modulo è costituito da due matrici di LYSO sovrapposte e sfalsate, lette da 8 SiPM e 4 ASIC. La scheda del rivelatore ospita una FPGA a basso consumo di potenza che esegue l'identificazione dei pixel, la calibrazione energetica e gestisce la comunicazione tra gli ASIC e la scheda madre, che si trova in prossimità dello scanner, al di fuori del magnete. I dati sono trasmessi dai rivelatori a 9 schede dotate di system-on-chip (SoC) FPGA, attraverso segnali LVDS su cavi schermati, non magnetici e ad alta densità. Ciascuna scheda SoC unisce i flussi di datti provenienti da due rivelatori e li inoltra alla scheda madre, dove vengono processati e trasmessi a un PC host per la generazione degli istogrammi di linea e la ricostruzione tomografica.

Place

Location: Polo Fibonacci
Room: Aula Magna

Primary authors

More

Co-authors

More